Display Retina MacBook difettosi, Apple estende la riparazione gratuita

Apple ha esteso la riparazione gratuita in garanzia per i display Retina MacBook 12″ e MacBook Pro difettosi. Quello del rivestimento antiriflesso dei dispositivi in questione, che tende progressivamente a svanire e a staccarsi creando macchie visibili sullo schermo, è in effetti un problema riscontrato da alcuni clienti e ribattezzato “Staingate”.

Per far fronte alle segnalazioni, è stata autorizzata l’estensione della copertura fino a 4 anni dalla data di acquisto originale. Nello specifico, il rivestimento tenderebbe a deteriorarsi per motivazioni differenti tra cui la pressione sulla tastiera e il trackpad quando il portatile è chiuso o, molto spesso, l’utilizzo di soluzioni detergenti di terze parti e panni in microfibra.

Ecco una lista dei modelli su cui è possibile richiedere l’intervento:

  • MacBook Pro (Retina, 13 pollici, inizio 2013)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, inizio 2013)
  • MacBook Pro (Retina, 13 pollici, fine 2013)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, fine 2013)
  • MacBook Pro (Retina, 13 pollici, metà 2014)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, metà 2014)
  • MacBook Pro (Retina, 13 pollici, inizio 2015)
  • MacBook (Retina, 12 pollici, inizio 2015)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, metà 2015)
  • MacBook Pro (15 pollici, 2016)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2016, quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2016, due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook (Retina, 12 pollici, inizio 2016)
  • MacBook Pro (15 pollici, 2017)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2017, quattro porte Thunderbolt 3)
  • MacBook Pro (13 pollici, 2017, due porte Thunderbolt 3)
  • MacBook (Retina, 12 pollici, 2017)

Il dispositivo interessato, se idoneo, potrà essere sostituito gratuitamente, ma non più di due volte. Per maggiori informazioni è possibile contattare il nostro Centro Assistenza Autorizzato, che confermerà l’effettiva idoneità a rientrare nel programma di riparazione.

 

Lascia un commento

X